Giovedì 17 Giugno 2010

Intercettazioni/Bossi: Serve soluzione,fregati se Colle non firma

Roma, 17 giu. (Apcom) - E' un Umberto Bossi che invita al dialogo quello che a Montecitorio invita a trattare il tema delle intercettazioni senza "entrate a testa bassa" e spinge a ricercare "una via d'uscita". "Bisogna dare un'accelerazione sulle intercettazioni - sottolinea - per trovare una via d'uscita. Per accelerare bisogna parlare con Berlusconi e Napolitano, anche perché se poi il Presidente non firma siamo fregati". "Su alcuni punti si può lavorare", aggiunge Bossi, anche se ancora una soluzione non c'è: "Ancora no, ma sono fiducioso, si può trovare una via d'uscita e la troveremo".

Tom

© riproduzione riservata