Giovedì 17 Giugno 2010

Ue/ Crisi, raggiunto accordo di principio per tassa su banche

Bruxelles, 17 giu. (Apcom) - I Capi di Stato e di governo dell'Ue, riunitisi oggi a Bruxelles, hanno raggiunto un accordo di principio per varare delle tasse sulle attività bancarie nei rispettivi Paesi e di promuovere una tassa mondiale sulle transazioni finanziarie, proposta che verrà presentata nel prossimo vertice del G20, in programma a Toronto. Secondo fonti diplomatiche nella capitale europea, il documento finale del vertice indica che "c'è accordo per dire che gli Stati membri dovrebbero introdurre meccanismi di prelievo e tassazione sulle istituzioni finanziarie". Questi meccanismi permetteranno di "garantire un'equa condivisione del fardello della crisi e creare un incentivo alla limitazione dei rischi sistemici" all'interno del settore finanziario. Invece, secondo il documento, "l'introduzione di una tassa mondiale sulle transazioni finanziarie dovrebbe essere esplorata più in là", nel G20 della prossima settimana a Toronto.(fonte Afp)

Mgi

© riproduzione riservata