Mercoledì 21 Luglio 2010

Manovra/ Tremonti: Grande responsabilità da lavoratori pubblici

Roma, 21 lug. (Apcom) - I lavoratori pubblici toccati dalla manovra hanno dimostrato un "altissimo senso di responsabilità". Lo ha detto il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, intervenendo in commissione Bilancio della Camera. Secondo il ministro con la manovra "non ci sarà nessuna rottura della coesione sociale". "I lavoratori pubblici investiti dalla manovra hanno dimostrato un altissimo senso di responsabilità", ha affermato Tremonti, aggiungendo tuttavia che "è difficile dire la stessa cosa da altri settori, dai quali c'è stato un grado di reattività non del tutto giustificato". Hanno considerato il provvedimento, ha proseguito il ministro, "come un attacco alla maestà di alcune categorie". "Nell'insieme - ha sottolineato - il provvedimento è stato recepito e accettao in termini positivi".

Gab

© riproduzione riservata