Mercoledì 21 Luglio 2010

Governo/Bersani:No larghe intese ma uno breve che superi empasse

Roma, 21 lug. (Apcom) - "Io non ho mai detto che sono per un governo di larghe intese, partiamo da quello che serve al paese: grandi riforme, rimettersi in movimento perchè siamo in un empasse". Così il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, ospite di Skytg24 Economia ribadisce la necessità di un esecutivo di transizione che punti a pochi essenziali obiettivi. "Non possiamo andare avanti così per tre anni - osserva Bersani -, lo dico alla maggioranza, vi rendete conto che siamo al blocco davanti a paese che ha tanti problemi? Si potrebbe aprire una fase di passaggio con poche cose da fare, per prima una nuova legge elettorale, poi interventi di economia", la condizione però è che "ci si mette in un nuovo percorso non sul film vecchio, quindi non con Berlusconi".

Gal

© riproduzione riservata