Giovedì 05 Agosto 2010

Pd/Chiamparino: Serve cambio passo, pronto a correre a primarie

Roma, 5 ago. (Apcom) - "I tatticismi vanno bene per riempire qualche pagina estiva di giornale, ma al Pd serve subito un cambio di passo su grandi temi come federalismo, fisco e lavoro". Lo dice in un'intervista al Sole 24 Ore il sindaco di Torino Sergio Chiamparino, che boccia la proposta del segretario Pd Bersani di un governo di transizione a guida Tremonti: "E' essenziale il messaggio che si dà ai cittadini. La tattica ha un senso per i centristi, ma il Pd deve prima di tutto ricominciare a dire ai cittadini cosa pensa sui grandi temi". Per Chiamparino il Pd deve dunque prepararsi alle elezioni anticipate, e il candidato "non può che essere scelto dal centrosinistra nel suo complesso". Primarie dunque, e "se si giudica utile una mia candidatura non mi tirerei indietro". Tra gli avversari che Chiamparino troverebbe alle primarie, c'è Nichi Vendola: "L'iniziativa di Vendola è utile, perchè in Italia esiste un'area di sinistra, oggi dispersa, che non può rimanere senza rappresentanza, e perchè di riflesso il suo attivismo stimola anche noi a muoverci".

Aqu

© riproduzione riservata