Giovedì 05 Agosto 2010

Governo/ Bonaiuti: Berlusconi ci ha avvertiti, pronti al voto

Roma, 5 ago. (Apcom) - "Nel momento in cui è avvenuto il distacco da parte di una componente della maggioranza, il Premier ha avvertito tutti, 'state pronti' per possibili elezioni". Lo conferma Paolo Bonaiuti, sottosegretario alla presidenza del Consiglio, ospite di UnoMattina. "L'ipotesi di andare alle elezioni è comprensibile - spiega Bonaiuti - se si pensa che il distacco dei finiani mette in dubbio una maggioranza così importante e un governo che ha fatto tante cose e ha varato quella manovra da 25 miliardi che ci ha sottratto alla crisi globale. Dopo tanti risultati concreti ottenuti dal governo, è un peccato che la maggioranza sia stata messa in discussione dalla componente finiana per cause che ancora oggi sfuggono alla gente e che appaiono legate a motivazioni personali più che politiche".

Rea

© riproduzione riservata