Domenica 15 Agosto 2010

Russia/ Cambia il vento, il fumo degli incendi di nuovo su Mosca

Mosca, 15 ago. (Ap) - Nuovo allarme per i ciel moscoviti. Il fumo degli incendi di foreste e torbiere, in Russia, è tornato sui cieli della capitale, a causa del cambiamento della direzione dei venti. Lo ha dichiarato Alexei Popikov, responsabile dell'osservatorio della qualità dell'aria nella città. La concentrazione di monossido di carbonio era, questa mattina, cinque volte superiore alla normalità, ha precisato. I venti dovrebbero cambiare direzione nuovamente domani, liberando il cielo dalla cappa di fumo e smog. Oggi, la temperatura di Mosca si mantiene superiore ai 30 gradi. In queste settimane, la Russia sta affrontando un'ondata di calore senza precedenti negli ultimi 130 anni. Il caldo e l'inquinamento provocato dagli incendi hanno fatto raddoppiare il numero dei decessi quotidiani (da 350 a 700) nella capitale russa.

Pca

© riproduzione riservata