Domenica 15 Agosto 2010

Afghanistan/Bagram, rivolta popolare contro base militare, feriti

Kabul, 15 ago. (Ap) - Una manifestazione è finita in rivolta all'esterno della base aerea statunitense di Bagram, nell'est dell'Afghanistan. Lo ha reso noto la Nato. Ci sarebbero anche dei feriti. Circa 250 persone avrebbero circondato l'area per protestare contro la costruzione di una base dell'esercito afgano su un terreno di proprietà di abitanti del villaggio di Pul-e-Sayad. Lo ha riferito Abdullah Adil, un funzionario del ministero dell'Interno. Questa mattina, alcune persone si erano presentate davanti alla base in costruzione, per chiedere di fermare i lavori. Poi, vedendo che la loro richiesta rimaneva inascoltata, sono andati via, tornando sul luogo in duecentocinquanta. I manifestanti, ha reso noto la Nato, hanno tirato delle pietre contro i militari che scortavano un imprenditore alla base.

PcaAqu

© riproduzione riservata