Giovedì 19 Agosto 2010

Intel rileva colosso software sicurezza McAfee per 7,68 miliardi

New York, 19 ago. (Apcom) - Il colosso dei microchip Intel ha raggiunto un accordo per rilevare il produttore di software per la sicurezza dei computer McAfee per 7,68 miliardi di dollari, 48 dollari per azione. Il prezzo, come riporta il Wall Street Journal, è del 60 per cento più alto rispetto alla chiusura di ieri a Wall Street, pari a 29,93 dollari per azione. L'accordo è stato approvato all'unanimità dai consigli di amministrazione delle due società, manca ora il sigillo degli azionisti e delle autorità di regolamentazione. La notizia sta facendo volare il titolo di McAfee nel premercato a New York, dove guadagna il 57,90 per cento a 47,26 dollari per azione. Annunciando l'accordo Intel ha fatto sapere che McAfee diventerà parte integrante della divisione software e servizi di Intel, attualmente debole per quanto riguarda i software per la sicurezza di telefoni cellulari, sportelli bancomat e altri apparecchi connessi a Internet. "Con la rapida espansione dei prodotti che consentono la connessione a Internet, sempre più elementi della vita quotidiana si spostano online", ha detto l'amministratore delegato di Intel Paul Otellini, sottolineando che "in passato gli standard di efficienza energetica e di connettività erano fissati dai computer, guardando avanti la sicurezza sarà il pilastro su cui fondare i servizi".

Ars-Emc

© riproduzione riservata