Domenica 22 Agosto 2010

Governo/ Capezzone: No tatticismi, o fiducia piena o voto

Roma, 22 ago. (Apcom) - "Il tempo dei tatticismi, delle riserve mentali, dei retropensieri, delle mezze fiducie come premessa per una ripresa della guerriglia, è definitivamente scaduto". Lo afferma Daniele Capezzone, portavoce Pdl. "Dopo che il presidente Berlusconi ha fissato un percorso chiaro nel metodo e nel merito, l'alternativa è secca: o a settembre ci sarà una fiducia piena, con la piena possibilità per il Governo di continuare a lavorare in modo sicuro e sereno come i cittadini chiedono, oppure sia pure nostro malgrado, perché ovviamente noi non caldeggiamo questa ipotesi) l'unica via - sottolinea Capezzone - (sarà quella di ridare la parola alle urne e agli elettori. Non esiste alcuna fattibilità di governi cosiddetti tecnici o istituzionali: gli unici governi politicamente legittimati sono quelli scelti dagli elettori, e gli elettori hanno scelto Silvio Berlusconi".

red

© riproduzione riservata