Sabato 28 Agosto 2010

Governo/ Bersani: Lega vicino a vecchio zio per prendere eredità

Torino, 28 ago. (Apcom) - "La Lega si sta comportando come quello che sta vicino al vecchio zio per prendergli l'eredità". Lo ha detto oggi il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, parlando con i giornalisti appena arrivato alla festa democratica. "La Lega si sta dando da fare - ha spiegato Bersani - per questo, a prezzo di un tradimento della sua ispirazione originaria, perchè credo che gli enti locali non siano mai stati peggio come da quando si parla di federalismo". "Credo anche - ha concluso il segretario del Pd - che tutte le leggi ad personam che abbiamo visto, comprese quelle che hanno aperto la strada alla corruzione, non ci sarebbero se la Lega non le avesse votate. Io l'ho detto più volte, anche se li disturbo. Uno volta parlavano di Roma ladrona, adesso sono là a fare leggi che hanno aiutato i quattro ladroni di Roma. Adesso questa cosa bisogna che se la sentano dire".

Sol/Fva

© riproduzione riservata