Domenica 29 Agosto 2010

Usa/ Katrina, New Orleans 'fa il funerale' all'uragano

New Orleans (Louisiana), 29 ago. (Ap) - Nel quinto anniversario della catastrofe causata dall'uragano "Katrina", la popolazione di New Orleans - che inaugura oggi parte del nuovo sistema di dighe che protegge la città, costruita sotto il livello del mare - ricorda le vittime della tempesta, circa 1.800 persone. I due principali "memorial services" (messe di suffragio) si sono tenuti a Shell Beach, dove tutti gli edifici eccetto due risultarono inondati, e nel Lower 9th Ward, uno dei quartieri più popolari della città, dove sono state ricostruite solo 1.300 delle oltre cinquemila abitazioni che vi si trovavano. Ieri, un centinaio di persone si sono raccolte in una chiesa di Chalmette, alla porte di New Orleans, per celebrare un funerale ecumenico all'uragano, con tanto di bara grigia piena di lettere per commemorare le vittime. E' stato uno dei molti eventi previsti alla vigilia dell'anniversario; parecchi però sono stati annullati a causa della pioggia battente - proprio come pioveva cinque anni fa, prima che il vento si sollevasse provocando l'uragano La lentezza dei soccorsi che ha sollevato le critiche dei residenti, che accusano le autorità di condurre una "ricostruzione a due velocità": assai più rapida per i quartieri residenziali e quelli turistici. Nel pomeriggio arriverà anche il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, che terrà un discorso alla Xavier University, un college che - come l'80% della città - venne devastato dalle acque.

Mgi

© riproduzione riservata