Lunedì 30 Agosto 2010

Caso Franceschi/ Console Italia: 2 medici francesi all'autopsia

Parigi, 30 ago. (Apcom) - In via eccezionale saranno due i medici legali - entrambi francesi - che effettueranno domani l'autopsia sul corpo di Daniele Franceschi, il carpentiere italiano di 36 anni morto nel carcere di Grasse in Francia. Lo ha detto il console italiano a Nizza, Agostino Lionello Chiesa Alciator, sottolineando che la legge francese non consente la presenza di un perito di parte durante le autopsie, come aveva richiesto la famiglia del defunto. Sempre "in via eccezionale", riferisce il console, il procuratore della Repubblica, sotto la sua responsabilità, consentirà alla famiglia di vedere la salma di Franceschi alle 9 prima che il corpo venga sottoposto alle 10,30 all'esame autoptico.

Ihr

© riproduzione riservata