Mercoledì 08 Settembre 2010

Donna morta nel materano, sospeso medico in via cautelativa

Roma, 8 set. (Apcom) - Il dirigente generale dell'Asm di Matera, Vito Gaudiano, ha comunicato la sospensione in via cautelativa del medico che ha eseguito l'intervento sulla donna di 32 anni morta dopo un parto gemellare all'ospedale di Policoro, nel materano. Da domani in reparto ci sarà la presenza del capodipartimento per verificarne il corretto funzionamento. L'assessore alla Salute, Attilio Martorano, ha incontrato il marito e i parenti della donna deceduta e ha espresso la vicinanza e il dolore della Regione. "So che quello che avete nel cuore è una ferita che non può essere rimarginata, ma vi posso garantire - ha ribadito - che la Regione farà di tutto per ricostruire la verità e appurare le responsabilità. Pur sentendoci anche noi parte lesa, avvertiamo come una macchia quanto accaduto. Siamo mortificati e riteniamo giusto andare fino in fondo garantendo che nulla sarà tralasciato e per questo fin d'ora dichiariamo la massima disponibilità ad agevolare il lavoro della magistratura". Questo pomeriggio Martorano, con il dirigente generale del dipartimento, Pietro Quinto, e Gaudiano, ha incontrato anche il presidente del Tribunale diritti del malato, Maria Antonietta Tarsia, alla quale l'assessore ha garantito "la scelta di fermezza e determinazione della Regione nell'affrontare il caso".

Apa

© riproduzione riservata