Mercoledì 22 Settembre 2010

Ira di Fini, dopo attacchi stop al dialogo sulla giustizia

Roma, 22 set. (Apcom) - Così ripagano del dialogo sullo 'scudo', quindi a questo punto ne traiamo le conseguenze: stop al confronto. E' in sintesi il ragionamento che il presidente della Camera Gianfranco Fini ha svolto con i principali dirigenti FLi che hanno avuto modo di sentirlo, sfogandosi per quanto apparso su alcuni quotidiani che stamattina hanno riferito di un presunto documento proveniente dall'estero sulla vicenda di Montecarlo. Se la campagna ha raggiunto questi livelli, si ragiona in ambienti di Fli, allora è inutile continuare sulla strada del dialogo, a partire dai temi della giustizia. Anche perché, è opinione diffusa dentro Fli, di altro non si tratta se non di un'operazione di 'dossieraggio' che potrebbe avere nei prossimi giorni ulteriori capitoli e che mira a far dimettere il presidente della Camera prima del 29 settembre, quando il premier Berlusconi parlerà alla Camera.

Tom

© riproduzione riservata