Mercoledì 22 Settembre 2010

Usa/ Ancora una defezione nella squadra di Obama, va via Allison

New York, 22 set. (Apcom) - La squadra economica di Barack Obama perde un altro dei suoi componenti. Dopo Larry Summers, le cui dimissioni sono state confermate ieri sera dalla Casa Bianca, è la volta di Herbert Allison, uno dei principali assistenti del segretario al Tesoro Timothy Geithner. "Ho ritenuto che questo fosse il momento giusto per rendere le mie dimissioni dal ruolo di assistente per la stabilità finanziaria del Segretario al Tesoro", ha scritto Allison in un breve comunicato stampa diffuso questa mattina. Allison è stato confermato assistente al Tesoro nel giugno del 2009. E' stato anche uno dei principali supervisori del Trouble Asset Relief Program (Tarp), il pacchetto salva finanza da 700 miliardi di dollari. Ieri sera, dopo una serie di convulse smentite e contro smentite, la Casa Bianca ha annunciato l'uscita di scena per la fine dell'anno di Larry Summers, il più potente consigliere di Barack Obama sull'economia. Summers tornerà ad insegnare ad Harvard. Prima di Summers e Allison, hanno lasciato la squadra economica di Obama Christina Romer, capo del Council of Econmic Advisers, e Peter Orszag, capo dell'ufficio budget del Congresso.

Emc

© riproduzione riservata