Mercoledì 22 Settembre 2010

Cambi/ Euro a massimi 5 mesi, sopra 1,34 dollari, poi si modera

New York, 22 set. (Ap) - Il dollaro resta indebolito sul mercato dei cambi, mentre nel corso della seduta odierna l'euro ha superato quota 1,34 toccando i massimi da cinque mesi a questa parte. Queste fluttuazioni sono prevalentemente guidate dalle dinamiche ribassiste che pesano sulla valuta statunitense, dopo i messaggi giunti ieri dalla Federal Reserve. La banca centrale americana ha avvertito che potrebbe avviare nuove misure di sostegno alla ripresa, e le manovre espansive di politica monetaria, facendo leva su un aumento delle liquidità in circolazione, tendono ad indebolire la divisa di riferimento. Nel corso della seduta l'euro è salito fino a toccare 1,3415 dollari, livello che non si vedeva fin dal 27 aprile scorso. Solo in questa prima metà di settimana la divisa dell'Unione a 16 ha recuperato complessivamente un 3 per cento sul dollaro Usa. Nel tardo pomeriggio l'euro modera i rialzi a 1,3385 dollari.

Voz

© riproduzione riservata