Sabato 02 Ottobre 2010

Roma,furto cavi blocca treni per Pisa e aeroporto:poi riattivati

Roma, 2 ott. (Apcom) - Sta tornando gradualmente alla normalità, dalle 7.45, la circolazione ferroviaria sulla direttrice Tirrenica Roma - Pisa e sulla linea FR1 Roma - Fiumicino Aeroporto interrotta dalle 4.00 di questa notte per un furto di cavi di rame nella stazione di Roma Ostiense che ha provocato danni ai meccanismi che regolano il traffico dello scalo. Circa 30 i tecnici che hanno lavorato per ripristinare, nel più breve tempo possibile, i guasti provocati dalla sottrazione del metallo. Sull`accaduto - informano le Fs - sono in corso le indagini della Polizia Ferroviaria. La sottrazione del metallo, avvenuta intorno alle 4 di questa mattina, ha provocato danni alle linee che alimentano i meccanismi che regolano la circolazione ferroviaria della stazione: scambi e segnali. La sospensione della circolazione sulla Tirrenica Roma - Pisa aveva bloccato quattro treni della lunga percorrenza fermi nelle stazioni della capitale: il Pellegrini 14639 Ventimiglia - Palermo - fermo a Ostiense, l`espresso 1943 Torino - Palermo fermo a San Pietro, l`Intercity notte 799 Torino - Napoli fermo a Maccarese e l`EurostarCity 9762 Roma - Genova fermo a Termini. I treni no stop Leonardo Express per l`aeroporto di Fiumicino erano invece stati sono sostituiti con autobus

BOL

© riproduzione riservata