Giovedì 14 Ottobre 2010

Cile/ Tutti salvi i 33 minatori dopo un'operazione storica

Miniera di San Jose (Cile), 14 ott. (Apcom) - Sono tutti salvi i 33 minatori rimasti bloccati sottoterra per oltre due mesi in Cile, dopo poco meno di 22 ore di un'operazione di salvataggio che ha commosso e affascinato il mondo intero. Nessuno è mai sopravvissuto dopo essere rimasto così a lungo intrappolato sottoterra. L'ultimo minatore ad essere recuperato è stato Luis Urzua, il caposquadra diventato il "capitano" del gruppo, tornato in superficie alle 21.55 locali (2.55 in Italia), poco meno di 22 ore dopo il primo, Florencio Avalos. Nel momento in cui la capsula lo ha riportato in superficie, 33 palloncini con i colori del Cile sono stati lanciati in cielo sopra "Campo Speranza", dove dal 5 agosto scorso, quando una frana intrappolò i lavoratori a oltre 600 metri di profondità, i parenti li hanno atteso con trepidazione. (segue)

Sim

© riproduzione riservata