Giovedì 14 Ottobre 2010

Università/ Ddl,davanti Montecitorio studenti, ricercatori e prof

Roma, 14 ott. (Apcom) - E' diventato di alcune centinaia di manifestanti il presidio in corso davanti Montecitorio contro l'approvazione del ddl Gelmini, la cui discussione è stata prorogata domani a seguito della mancanza di copertura finanziaria fatta rilevare dalla Ragioneria generale dello Stato e dalla commissione Bilancio a seguito degli ultimi emendamenti. Sono presenti molti studenti, facenti capo a Unione degli universitari, Link, Uds e 'Ingegneria in occupazione' della Sapienza, ricercatori, rappresentanti delle associazioni dei docenti e dei sindacati (molte bandiere Flc-Cgil) oltre che di raggruppamenti politici del centrosinistra anche extraparlamentare. Attraverso alcuni striscioni i manifestanti si sono rivolti direttamente ai responsabili del governo e dell'istruzione: 'Gelmini dimettiti: la riforma ora la facciamo noi'; 'Berlusconi se hai i capelli è solo grazie alla ricerca'.

Alg/Sar/Cro

© riproduzione riservata