Giovedì 14 Ottobre 2010

Sisma Abruzzo/ Albergatori: costretti a stoppare servizi sfollati

Roma, 14 ott. (Apcom) - Gli albergatori dell'Aquila a partire da domani sospenderanno i servizi di "pulizia, cambio biancheria e ristorazione agli ospiti aquilani" sfollati dopo il sisma del 9 aprile del 2009, visto che "nonostante le rassicurazioni ricevute dal commissario Chiodi, a oggi non risultano ancora pervenuti i pagamenti delle nostre spettanze". E' quanto deciso dall'assemblea di Federalberghi L'Aquila. La vice presidente, Mara Quaianni, in una nota precisa: "Siamo dispiaciuti del fatto che a subire le conseguenze di tale incresciosa situazione saranno i nostri concittadini già come noi fortemente colpiti dal terremoto, ma non abbiamo purtroppo altri mezzi per sostenere le nostre ragioni che sono evidenti. Ovviamente - conclude - appena riceveremo quanto dovuto, riattiveremo i servizi che abbiamo assicurato, con grandi sacrifici e difficolta' finanziarie, sin dall'inizio del post-sisma".

Red/Cro

© riproduzione riservata