Giovedì 14 Ottobre 2010

L'Interpol sequestra oltre un milione di medicinali contraffatti

Lione, 14 ott. (Apcom) - Finte pillole blu contro i problemi di erezione, falsi antidepressivi e anticolesterolo. E ancora prodotti contraffatti per la chemioterapia. E' il risultato di un imponente sequestro - oltre un milione di dosi di medicinali falsi e venduti attraverso Internet - effettuato dall'Intrerpol in 45 Paesi membri, al termine di un'operazione durata una settimana che ha portato anche all'arresto di 76 persone. Lo ha annunciato il capo del servizio "Contraffazione di prodotti medici", Aline Plancon, durante un punto stampa nella sede dell'organizzazione internazionale con sede a Lione, nel sud della Francia. In totale, 290 siti di vendita di medicinali contraffatti sono stati chiusi al termine dell'operazione battezzata "Pangea 3", condotta ogni anno dal 2008. Plancon si è rallegrata del numero crescente di Paesi partecipanti, passati da 8 nel 2008 a 45 quest'anno, tra i quali, Francia, Belgio, Canada, Svizzera, Cuba, Russia e Thailandia.

Bla

© riproduzione riservata