Giovedì 14 Ottobre 2010

Bagnasco: Vita-famiglia terreno per unità politica cattolici

Reggio Calabria, 14 ott. (Apcom) - La famiglia fondata sul matrimonio eterosessuale, la difesa della vita, della liberà religiosa ed educativa - i cosiddetti principi non negoziabili - sono "il terreno dell'unità politica dei cattolici", secondo il cardinale Angelo Bagnasco, che ha aperto i lavori della settimana sociale dei cattolici italiani a Reggio Calabria. La Chiesa, ha detto il presidente della Cei citando un recente pronunciamento dei vescovi europei, "non cessa di affermare i valori fondamentali della vita, del matrimonio fra un uomo e una donna, della famiglia, della libertà religiosa e educativa: valori sui quali si impianta ed è garantito ogni altro valore declinato sul piano sociale e politico. Questi valori - ha proseguito Bagnasco - non sono divisivi, ma unitivi ed è precisamente questo il terreno dell'unità politica dei cattolici".

Ska

© riproduzione riservata