Giovedì 14 Ottobre 2010

Marrazzo: Il Trans Natalì, Lui non c'entra e io lascerò l'Italia

Roma, 14 ott. (Apcom) - "Non voglio stare tanto tempo in Italia. Starò qui fino a quando finisce il caso Marrazzo per difendere lui, perchè la verità è la verità, lui non c`entra niente: è stato solo vittima dei carabinieri e della cattiveria dei transessuali". Lo ha detto al Tg5 Natalì, la trans brasiliana protagonista del video-ricatto all`ex governatore del Lazio Piero Marrazzo. Ad un anno dalla vicenda proprio questa mattina in via Gradoli, la strada sulla Cassia dove abita Natalì, la polizia Municipale ha eseguito trenta sfratti di cantine adibite a mini-appartamenti: "Può darsi - annuncia Natalì - che entro in una società di parrucchiere con un'amica. Lascio la strada e traslocherò da via Gradoli".

Red/Sav

© riproduzione riservata