Sabato 16 Ottobre 2010

Fiom/ Sinistra, Idv e poco Pd in piazza. Ovazione per Vendola

Roma, 16 ott. (Apcom) - Sfilano soprattutto le bandiere dei partiti della sinistra extraparlamentare e quelle dell'Italia dei Valori accanto a quelle della Fiom che oggi hanno pacificamente invaso le vie di Roma. E il leader di Sinistra e Libertà, Nichi Vendola, si conquista una vera e propria ovazione al suo arrivo in testa al corteo. Si vede poco il Pd che ha deciso di non aderire alla manifestazione ma di dare il via libera alle partecipazioni individuali. In piazza il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, manda un suo fedelissimo: è Stefano Fassina, responsabile Economia e lavoro della segreteria del Pd, che ai giornalisti spiega che nel partito "ci sono valutazioni diverse, ma siamo tutti con i lavoratori, siamo qui in molti della segreteria e parlamentari per raccogliere le domande importanti che vengono alla politica dal mondo del lavoro". C'è l'ex ministro del Lavoro Cesare Damiano secondo cui "il Pd deve stare dove stanno i lavoratori", sfilano anche i deputati Michele Meta, i senatori Vincenzo Vita, Ignazio Marino, Paolo Nerozzi e Achille Passoni, questi ultimi due ex sindacalisti Cgil. (segue)

Luc

© riproduzione riservata