Governo/ Mons. Mogavero: Situazione drammatica e cerino gira...

Governo/ Mons. Mogavero: Situazione drammatica e cerino gira... "Nessuna nostalgia di un partito cattolico, diaspora c'è"

Governo/ Mons. Mogavero: Situazione drammatica e cerino gira...
Assisi, 10 nov. (Apcom) - La situazione attuale è "fortemente drammatica" e "non c'è una soluzione dietro l'angolo". Monsignor Domenico Mogavero, vescovo di Mazara del Vallo e sottosegretario della Cei all'epoca del cardinal Ruini, analizza il frangente politico e, intrattenendosi con i giornalisti presenti ad Assisi per seguire i lavori dell'assemblea generale dei vescovi italiani, commenta: "Il cerino è ancora acceso e gira...".Da parte dei vescovi, afferma Mogavero, "si cerca di capire più e meglio" la situazione politica. "Il giudizio sulla fine dell'unità politica dei cattolici per ora è confermata. Non ci sono nostalgie di un nuovo partito cattolico. La diaspora è evidente. Bisogna vedere come comporre l'adesione ai principi con le scelte strategiche". Quanto alle ipotesi di un terzo polo che potrebbe vedere convergere Rutelli, Fini e Casini, "ancora non si capisce il progetto". Tema del quale - riferisce Mogavero - i vescovi non hanno parlato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA