Mercoledì 01 Dicembre 2010

Università/ Palermo, un centinaio di studenti occupano il Comune

Milano, 1 dic. (Apcom) - Un centinaio di studenti che protestavano contro la riforma dell'istruzione approvata ieri a Montecitorio, hanno occupato la notte scorsa il Palazzo delle Aquile, sede del Comune di Palermo. I ragazzi hanno raggiunto Sala delle Lapidi scortati dalle forze dell'ordine dopo essere partiti da piazza Massimo e aver bloccato il traffico nel centro storico della città. Nel corso di un'assemblea durata un paio d'ore, gli studenti hanno deciso di proseguire l'occupazione delle scuole e delle facoltà universitarie fino al prossimo 14 dicembre, giorno in cui alla Camera è previsto il voto di fiducia al Governo.

Xpa-Alp

© riproduzione riservata