Mercoledì 01 Dicembre 2010

Monicelli/ 'Mai più Roma militarizzata',un grido a camera ardente

Roma, 1 dic. (Apcom) - Nel corso della visita del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano alla camera ardente del regista Mario Monicelli, allestita presso la Casa del Cinema di Roma, c'è stato un piccolo momento di imbarazzo. All'arrivo del capo dello Stato, infatti, le porte dell'edificio sono state chiuse, ma sono rimasti dentro quanti erano già all'interno in quel momento: familiari, uomini di cinema, semplici cittadini. "Uno dei presenti - racconta un testimone oculare - ha lanciato una voce dal fondo della sala: 'Presidente le chiediamo di non consentire più che Roma sia militarizzata come ieri, glielo chiediamo nel nome di Mario Monicelli'. Ma Napolitano non ha replicato e il 'disturbatore' è stato zittito".

Bar

© riproduzione riservata