Giovedì 02 Dicembre 2010

Bce/ Alza previsioni Pil Eurozona, 2010 1,6-1,8%, 2011 0,7-2,1%

Roma, 2 dic. (Apcom) - I tecnici della Banca centrale europea hanno leggermente rivisto al rialzo le previsioni di crescita economica dell'area euro. Ora sul 2010 stimano una espansione tra l'1,6 e l'1,8 per cento, sul 2011 tra lo 0,7 e il 2,1 per cento. I dati sono stati forniti dal presidente della Bce, Jean-Claude Trichet durante la conferenza stampa al termine del consiglio direttivo. Inoltre per la prima volta sono state diffuse stime sul 2012: secondo gli esperti della Bce la crescita si attesterà tra lo 0,2 e il 2,8 per cento. Lo scorso settembre i tecnici della Bce stimavano una espansione economica tra l'1,4 e l'1,8 per cento sul 2010 e tra lo 0,5 e il 2,3 per cento sul 2011.

Voz

© riproduzione riservata