Venerdì 03 Dicembre 2010

Governo/ Fini: Se sfiduciato la parola passa al capo dello Stato

Mestre, 3 dic. (Apcom) - "Nel momento in cui il governo viene sfiduciato è il capo dello Stato che sa cosa deve fare nel rispetto della Costituzione". Lo ha detto il presidente della Camera Gianfranco Fini, dialogando con il direttore del 'Gazzettino' durante l'incontro alla Cgia di Mestre. "Sono convinto che l'Italia non andrà al voto, ma non si continuerà come oggi. Il cambiamento ha una forza tale che va al di là dei tatticismi e delle meline di questa fase. Non dico di più - ha concluso Fini - per motivi di riservatezza".

Bnz-Pol/Lux

© riproduzione riservata