Sabato 04 Dicembre 2010

Governo/ Berlusconi: Uno diverso sarebbe incapace e instabile

Roma, 4 dic. (Apcom) - Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, boccia la possibilità che si formi un nuovo governo in questa legislatura: "Non si può tornare indietro alla Prima Repubblica e arrivare alla formazione di un governo incapace e instabile", correrebbe "il rischio di cadere nell'instabilità che ha trascinato tutti i 60 anni della Prima Repubblica", ha detto in collegamento telefonico con la convention dei Popolari per l'Italia di domani dell'ex Udc Saverio Romano. "Questa crisi - ha aggiunto Berlusconi - è irresponsabile e vuole riportarci alla vecchia partitocrazia, ai suoi vizi e ai suoi egoismi. Sono cose che hanno fatto dimenticare le cose ottime fatte dal mio governo".

Luc

© riproduzione riservata