Lunedì 06 Dicembre 2010

Governo/ Bersani: Non parliamo di nomi, decide capo dello Stato

Firenze, 6 dic. (Apcom) - "Non parliamo di nomi alternativi a Berlusconi, in caso di crisi cerchiamo di portare le nostre idee al Quirinale e poi aspettiamo lo decisioni del presidente della Repubblica". Il segretario del Pd Pierluigi Bersani, a margine del convegno 'Paesaggio, Democrazia, Innovazione' organizzato a Fiesole, commenta così le ipotesi del leader dell'Udc Pierferdinando Casini su "Tremonti, Alfano e Letta" come alternative a Berlusconi per la guida di un nuovo governo. "Ormai siamo in una zona in cui bisogna assolutamente esprimere rispetto per le funzioni costituzionali - continua Bersani - anche perchè, come si vede, c'è qualcuno che non lo fa".

Xfi-Pol

© riproduzione riservata