Lunedì 06 Dicembre 2010

Afghanistan/ Inchiesta Nato: soldato forse vittima di fuoco amico

Kabul, 6 dic.(Apcom) - La Nato-Isaf in Afghanistan ha annunciato di aver aperto una inchiesta sulla morte di un soldato britannico per accertare se è stato vittima del "fuoco amico" nel distretto di Nad Ali della provincia di Helmand. "La Nato-Isaf indaga su un incidente forse dovuto a fuoco amico. Uno dei suoi soldati potrebbe essere stato ucciso da un bombardamento aereo della Nato nel corso di una operazione nel distretto di Nad Ali" ieri, riferisce un comunicato della missione. Un portavoce della Nato ha in seguito riferito all'Afp che la vittima era un soldato britannico. Circa 140.000 membri delle forze americane e della Nato sono attualmente dispiegati in Afghanistan per sostenere il governo di Kabul di fronte all'insurrezione dei talebani che ha guadagnato terreno in questi ultimi anni nonostante l'invio regolare di rinforzi occidentali. (con fonte Afp)

Ihr

© riproduzione riservata