Giovedì 09 Dicembre 2010

Brindisi, assenteismo dal lavoro: sospesi 8 dipendenti della Asl

Roma, 9 dic. (Apcom) - Otto persone tra infermieri, fisioterapisti, tecnici di radiologia, impiegati amministrativi, tutti dipendenti della Asl di Brindisi sono stati sospesi dal lavoro in quanto ritenuti responsabili dal gip del Tribunale di Brindisi di truffa aggravata e continuata a danno del servizio sanitario nazionale. I magistrati, insieme ai militari del Nas, hanno infatti accertato che gli otto - come molti altri dipendenti della Asl - abbandonavano il luogo di lavoro in modo arbitrario per svolgere attività di natura personale in orario di lavoro, facendo timbrare il proprio cartellino a colleghi o a persone estranee.

Red/Sav

© riproduzione riservata