Giovedì 09 Dicembre 2010

Maltempo/ Gli esperti: da lunedì arriva il gelo anche al Sud

Roma, 9 dic. (Apcom) - Anche al sud arriva il freddo: stop quindi alle correnti miti, che al Sud hanno portato le temperature molto al di sopra delle medie rendendo possibile persino fare un rapido bagno in mare, come a Palermo e Catania. Il tepore lascerà presto il posto alle correnti gelide perchè da lunedì una "sciabolata" direttamente dalla Russia dilagherà verso ovest colpendo quasi tutta la Penisola. Secondo gli esperti del centro 3bmeteo, il gelo che sta paralizzando buona parte dell'Europa non risparmierà l`Italia tra il 13 e il 20 dicembre, con temperature che subiranno un vertiginoso tracollo termico ovunque, anche di 10/12 gradi in meno rispetto a quelli attuali. Durante la prossima settimana, secondo le stime attuali, si toccheranno i -8°a Bolzano e Aosta, -6° a Milano e Torino, -5° a Firenze e Venezia, -2° a Roma. Si potrebbero sfiorare punte di -30° a Livigno e sull`altipiano di Asiago. La neve potrebbe presentarsi al Sud persino in pianura, specie tra Romagna ed Abruzzo. Neve possibile a Teramo, Macerata, Ascoli, Urbino e Chieti. Fiocchi anche su Ancona, Pescara e Rimini. Al Nord inizialmente farà molto freddo, ma il tempo risulterà più asciutto. In una seconda fase, verso il 20 dicembre, le correnti più miti che scorreranno sul cuscinetto gelido, potrebbero riproporre abbondanti nevicate sino in pianura.

Red/Cro

© riproduzione riservata