Sabato 11 Dicembre 2010

Governo/ Confalonieri:Dopo Berlusconi tocca ai giovani come Renzi

Firenze, 11 dic. (Apcom) - Passato Silvio Berlusconi, sarà il momento di giovani come Matteo Renzi. Lo sostiene il presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri, che ieri a Firenze ha partecipato a un'iniziativa organizzata da Progetto città e, rivolgendosi al presidente dell'associazione Andrea Ceccherini, gli ha detto: "Lei è un giovane politico, è dotato, dovrebbe impegnarsi e fare politica. Passato Berlusconi sarà il momento vostro e del vostro sindaco". "Penso che quando Berlusconi lascerà - ha continuato Confalonieri - verrà fuori un'esplosione, una balcanizzazione, dove si riprendono i giochi e le personalità forti verrano fuori. Oggi la politica è bloccata da Berlusconi e dall'antiberlusconismo, da Berlusconi perché non molla il mazzo neanche se gli tirano le cannonate, lui non fa un passo indietro ma ne fa dieci avanti". "Se manca qualcosa a questa classe politica - ha ragionato Confalonieri - è l'impegno che aveva la classe precedente che era più ideologizzata, e l`ideologia eccessiva porta a grandi drammi, ma chi faceva politica aveva dentro una spinta: la redenzione dei poveri per i comunisti, la solidarietà cristiana nel suo sbocco in politica per cattolici, la libertà per liberali. Purtroppo oggi non c`è questo ed è il limite della politica dagli ultimi vent`anni".

Yfi

© riproduzione riservata