Giovedì 16 Dicembre 2010

Maltempo/Neve su regioni adriatiche,qualche disagio in autostrada

Roma, 16 dic. (Apcom) - Ancora neve sulle regioni adriatiche. E qualche disagio sulla rete autostradale: impegnati oltre 300 mezzi spargisale e sgombraneve. Persiste la perturbazione che sta colpendo dalla serata di lunedì il versante adriatico del Paese, con precipitazioni nevose che interessano in particolare le competenze dell`autostrada A14 Bologna-Taranto in Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo e Puglia, sottolinea in una nota Autostrade per l'Italia. L`azione dei mezzi sgombraneve e spargisale prosegue senza sosta, ed ha consentito di mantenere la percorribilità dei tratti interessati, salvo alcuni episodi, in corrispondenza dei tratti esposti maggiormente alle nevicate, di rallentamenti o blocchi momentanei causati dalla presenza di mezzi pesanti sprovvisti dei necessari dispositivi antineve. Su alcuni tratti, prosegue Autostrade, sono possibili rallentamenti per l`azione dei mezzi antineve e per le operazioni di regolazione del traffico e blocco dinamico dei mezzi pesanti, attivati in collaborazione con la Polizia Stradale. Alle 7 di questa mattina, nevicava sulla A14 Bologna-Taranto, tra San Benedetto del Tronto e Roseto degli Abruzzi e tra Pescara nord e Ortona; sulla A24 Roma-L`Aquila, tra San Gabriele e Teramo; sulla A25 Torano-Pescara, tra Avezzano e l`allacciamento con la A14. E le previsioni meteo confermano il perdurare delle precipitazioni nevose anche per la mattinata e il primo pomeriggio di oggi. Autostrade per l`Italia invita i conducenti a guidare con prudenza, a mantenersi costantemente informati sulle condizioni meteo e di viabilità, prima di intraprendere il viaggio. Sono inoltre consigliate le catene a bordo o gli pneumatici invernali.

Red/Kat

© riproduzione riservata