Giovedì 16 Dicembre 2010

Scontri Roma/ Manganelli: noi,soli a fronteggiare crisi sociale

Roma, 16 dic. (Apcom) - Tensioni sociali in forte crescita per la grave crisi economica e "l'instabilità anche del quadro politico" costringono le forze dell'ordine "ad un'attività di supplenza sempre più complessa e delicata". E' quanto afferma il Capo della Polizia, prefetto Antonio Manganelli, in una intervista al quotidiano l'Unità nella quale parla degli scontri di piazza avvenuti lo scorso 14 dicembre a Roma durante la manifestazione degli studenti contro la riforma Gelmini ed il governo Berlusconi. "Rifiuti, fiat, aziende che chiudono, tanti sono i focolai di tensione: perchè i rifiuti di Napoli - ragiona Manganelli - devono diventare un problema di polizia. Semmai è di pulizia". E' chiaro che le tensioni sociali e l'instabilità politica ed economica costringono le forze dell'ordine a svolgere una attività di supplenza e di superlavoro.

Nes

© riproduzione riservata