Giovedì 16 Dicembre 2010

Maltempo/ Allarme neve e ghiaccio in Francia e Gran Bretagna

Roma, 16 dic. (Apcom) - I governi di Gran Bretagna e Francia hanno convocato delle riunioni di emergenza per affrontare l'emergenza freddo: Oltremanica quello attuale è l'inverno più freddo dal 1963 a questa parte mentre il consumo di elettricità francese ha toccato ieri il massimo storico. Come riporta il quotidiano britannico The Guardian, Londra ha deciso di acquistare altre 250mila tonnellate di sale per evitare la formazione di ghiaccio sulle strade, mentre le previsioni parlano di neve sulla maggior parte del Regno Unito. I meteorologi ci vanno tuttavia cauti nel vaticinare un ritorno delle condizioni polari del 1963, e prevedono un leggero aumento delle temperature verso la metà di gennaio. In Francia i 24 Dipartimenti del nordest sono in stato di allerta per le forti nevicate e il ghiaccio: al momento la situazione è normale ma le precipitazioni - comprese fra i 5 e i 20 centimetri - sono attese per il tardo pomeriggio; il Ministero degli Interni ha convocato l'unità di crisi interministeriale proclamando l'allarme arancione, il secondo livello di allerta. (con fonte Afp) (segue)

Mgi

© riproduzione riservata