Giovedì 16 Dicembre 2010

Scontri Roma/ Tornano liberi sei ragazzi fermati

Roma, 16 dic. (Apcom) - Tornano a casa sei ragazzi fermati nel corso degli incidenti avvenuti martedì in occasione del voto di fiducia al Governo. Dopo la convalida degli arresti il tribunale di Roma ha disposto la remissione in libertà. Per Edoardo Zanetti e per il giocoliere francese Charlie Robin Tibault Plaza non è stata applicata alcuna misura. I giovani originari di Genova - Dario Campagnolo, Emanuele Gatti e Fabrizio Ripoli - hanno avuto invece il divieto di venire a Roma. A Patrizio D'Accunzo è stato applicato l'obbligo di firma due volte al giorno. Per Mario Miliucci, 32 anni, figlio dell'avvocato Simonetta Crisci sono stati invece disposti gli arresti domiciliari. Secondo l'accusa aveva con sè alcuni sassi. I difensori hanno rigettato l'impostazione desunta dal rapporto di polizia e attendono l'udienza del 23 dicembre per invalidare questa "contestazione che non sta in piedi".

Nav

© riproduzione riservata