Mercoledì 29 Dicembre 2010

Usa/ Sindaco Bloomberg: emergenza neve, è anche colpa mia

New York, 29 dic. (TMNews) - Il sindaco Michael Bloomberg si è assunto la responsabilità per l'inadeguata risposta di New York alla tempesta di neve che ha flagellato tutta la costa atlantica. In una conferenza stampa tenuta in un negozio di South Bronx, Bloomberg ha promesso di spazzare la neve da tutte le strade della città entro giovedì mattina. Il sindaco della Grande Mela si è dichiarato "estremamente insoddisfatto" del modo di gestire l'emergenza della città ma ha anche difeso la sua squadra di collaboratori, incluso John Doherty. "Doherty è il miglior commissario del dipartimento di nettezza urbana che la città di New York ha mai avuto", ha detto il sindaco. Bloomberg ha però, in parte, accusato i newyorkesi. Secondo il sindaco, i cittadini hanno sovraccaricato il sistema per le comunicazioni di emergenza della città e, guidando durante la tempesta, hanno ostacolato le operazioni di pulizia delle strade.

A24-Zap

© riproduzione riservata