Mercoledì 02 Febbraio 2011

Usa/ Tempesta di neve su gran parte Paese, stop migliaia di voli

Chicago, 2 feb. (TMNews) - Una tempesta di neve, accompagnata da grandine e venti violenti, ha sommerso buona parte degli Stati uniti, costringendo diversi aeroporti a chiudere o a cancellare i voli. "Non viaggiate, rimanete a casa!" ha lanciato l'allarme il National Weather Service, il Servizio meteo Usa. "Venti forti e neve abbondante renderanno quasi impossibili i vostri viaggi. Si tratta di una tempesta molto pericoloso". Secondo quanto riportato dal sito internet FlightAware circa 6.500 voli sono stati annullati ieri, pari al 20% del traffico aereo complessivo americano e le compagnie hanno programmato la cancellazione di altri 3.600 voli per oggi. Chiusi per diverse ore gli aeroporti di Dallas-Fort Worth, fra gli scali più importanti del sud degli Stati Uniti, e quelli di Kansas City, nel Missouri (centro) e di Tulsa, nell'Oklahoma. (fonte afp)

Fcs

© riproduzione riservata