Mercoledì 02 Febbraio 2011

L'autopsia esclude la violenza sessuale su Elisa Benedetti

Perugia, 2 feb. (TMNews) - Non ci sarebbero tracce di violenza sessuale sul corpo di Elisa Benedetti. Sarebbe questo il risultato dell'esame autoptico eseguito oggi dalla dottoressa Annamaria Verdelli, dell'istituto di medicina legale dell'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. L'interrogativo che tutti si erano posti soprattutto in seguito alle telefonate in cui la stessa ragazza, poco prima di morire, diceva ai carabinieri di essere stata violentata, avrebbe trovato ora finalmente risposta. Proseguono le indagini per ricostruire le ultime ore di vita della giovane. In precedenza il medico legale non aveva riscontrato sul corpo segni di violenza e non ci sono ferite, nè tracce di aghi da siringa.

Bnc/Cro

© riproduzione riservata