Martedì 08 Febbraio 2011

Camorra/ Estorsioni e spaccio droga nel Napoletano, 22 arresti

Napoli, 8 feb. (TMNews) - Ventidue persone, ritenute capi e gregari dei clan camorristici Rega ed Egizio, attivi nell'hinterland napoletano, sono state arrestate nel corso di un blitz dei carabinieri. Sono accusati, a vario titolo, di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsioni, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione e porto abusivo di armi. Durante le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, i militari dell'Arma hanno scoperto che i due clan avevano stretto alleanza per organizzare meglio gli affari illeciti a Castello di Cisterna e Casalnuovo, definito i ruoli di ognuno degli affiliati dei gruppi criminali e perseguito estorsioni ai danni degli imprenditori del territorio.

Psc

© riproduzione riservata