Martedì 08 Febbraio 2011

Calcio/ Germania-Italia, Prandelli svela l'11 con Cassano-Pazzini

Roma, 8 feb. (TMNews) - Thiago Motta subito in campo dal primo minuto, Cassano-Pazzini coppia d'attacco: Cesare Prandelli ha svelato l'undici con il quale l'Italia affronterà domani sera a Dortmund la Germania in amichevole. "Giocheranno Buffon tra i pali, Cassani, Bonucci, Ranocchia e Chiellini in difesa, Montolivo, Thiago Motta e De Rossi a centrocampo, Mauri, Cassano e Pazzini in attacco", ha detto oggi Prandelli ai giornalisti a Coverciano. "E' una sfida sempre affascinante per tanti motivi, un'amichevole con la Germania la farei una volta all'anno". Prandelli ritrova la sua Italia a 3 mesi circa dall'ultimo incontro amichevole disputato il 17 novembre a Klagenfurt contro la Romania (1-1), in una gara che precede la ripresa delle qualificazioni a Euro 2012, con il match di Lubiana contro la Slovenia il 25 marzo. "Non abbiamo convocato Thiago Motta per l'assenza di Pirlo", ha precisato il ct azzurro. "L'idea è quella di creare un centrocampo di qualità e tecnica. Motta ha personalità, può giocare da centrale o da interno. Conosce molto bene il suo ruolo e sa adattarsi bene alla fase offensiva. Quello che mi sorprende di questi ragazzi extracomunitari è che, quando ricevono la cittadinanza, la prima cosa che chiedono è di giocare in nazionale. Non li convochiamo come premio ma solo perchè lo meritano". Andrà invece in panchina Giovinco. "E' un centrocampista con caratteristiche particolari, per lui si tratta di un premio alla serietà e alla costanza di rendimento. Nonostante l'altezza, in campo diventa un gigante: è la dimostrazione che il calcio non ha bisogno di fisicità, ma solo di tecnica e di velocità di esecuzione". Poi sugli altri singoli: "Matri può giocare prima o seconda punta, è un giocatore che abbiamo seguito da sempre, ottimo finalizzatore. Cassano? L'ho convocato perchè abbiamo voglia di cominciare a ricreare quello spirito di gruppo che ci siamo prefissi di costruire. E poi c'è il ritorno di Buffon. Non sono felice, di più. E' un campione del mondo con un entusiasmo straordinario per questa maglia".

CAW

© riproduzione riservata