Venerdì 11 Febbraio 2011

Andrea Bocelli debutta al Metropolitan di New York

Roma, 11 feb. (TMNews) - Andrea Bocelli canterà per la prima volta al Metropolitan Opera House di New York il prossimo 13 febbraio, data che ha fatto registrare il tutto esaurito già dallo scorso autunno. Il tenore italiano, che nella sua carriera ha venduto oltre 70 milioni di dischi, presenterà il nuovo progetto 'Notte illuminata'. In duo con il pianista Vincent Scalera, Bocelli proporrà al pubblico statunitense una selezione di arie barocche e lieder romantici, da Haendel a Wagner, da Beethoven a Strauss, da Liszt a Fauré, per un totale di ventuno brani. Il programma è stato ideato in collaborazione col pianista e direttore d'orchestra Eugene Kohn e comprende un repertorio che affianca pagine notissime ('Ombra mai fu' di Händel, 'Ich liebe dich' di Beethoven, 'Après un rêve' di Fauré) ad altre di raro ascolto. "Ho avvicinato brani di bellezza sconfinata in cui la musica sostiene poesie che parlano di pace, di silenzio, di natura, di sensualità: un connubio perfetto tra la campagna e l'amore. È stato faticoso - spiega il tenore - perché canto brani in quattro lingue, ed ognuna ha le sue sfumature. Voglio però offrire il mio contributo, nella speranza che tanta bellezza arrivi alle nuove generazioni".

CAW

© riproduzione riservata