Venerdì 11 Febbraio 2011

Germania/ Governo conferma: Weber lascerà presidenza Bundesbank

Il Cairo, 11 feb. (TMNews) - Il governo tedesco ha annunciato che il presidente della Bundesbank, Axel Weber, lascerà l'incarico il 30 aprile "per ragioni personali". Uno scenario che sembra escluderlo dalla corsa alla presidenza della Bce (Banca centrale europea). Weber "ha informato il cancelliere Angela Merkel questo pomeriggio che desiderava lasciare l'incarico alla fine del suo settimo anno in carica, il 30 aprile", secondo un comunicato firmato del portavoce di Merkel, Steffen Seibert. "Il cancelliere e il ministro delle Finanze hanno preso atto di questa decisione e rispettano le ragione personali" del presidente della Bundesbank. "Il suo successore sarà annunciato durante la prossima settimana", ha concluso questo comunicato molto scarno, che non contiene alcuno dei ringraziamenti e degli elogi classici del lavoro del presidente della Bundesbank. Le dimissioni di Weber erano stata annunciate dalla stampa mercoledì e hanno colto completamente di sorpresa, e notevolmente indispettito, il governo. Questa decisione sembra infatti tagliar fuori Weber dalla corsa per la successione del francese Jean-Claude Trichet alla guida della Bce il prossimo autunno.

Fco

© riproduzione riservata