Martedì 15 Febbraio 2011

Sudan/ Attacchi dei ribelli nel Sud Sudan, almeno 200 morti

Roma, 15 feb. (TMNews) - E' di almeno 200 morti il bilancio degli attacchi dei ribelli, negli ultimi giorni, nello Stato sudanese del Jonglei (sud). Lo annuncia il partito al potere in questa regione petrolifera. Gli assalti sono stati condotti contro la popolazione civile nella regione di Fangak dalle milizie di George Athor, ha precisato Pagan Amum, segretario generale del Movimento di liberazione del popolo del Sudan (Splm). Secondo l'esercito sudanese, George Athor, ex alto graduato delle forze armate, ha imbracciato le armi dopo aver perduto le ultime elezioni, l'anno scorso. I suoi miliziani si sono resi protagonisti, la settimana scorsa, di una serie di attacchi nello Stato di Jonglei, aumentando l'inquietudine sulla sicurezza del Sud Sudan, i cui elettori si sono espressi alla quasi unanimità in favore dell'indipendenza durante il referendum del mese scorso.

Bla

© riproduzione riservata