Mercoledì 16 Febbraio 2011

Balene/ Il Giappone sospende la caccia nell'Antartico

Tokyo, 16 feb. (TMNews) - Il Giappone ha sospeso la caccia alle balene nell'Antartico, a causa delle pressioni esercitate dall'associazione di difesa dell'ambiente Sea Shepherd, e studia la possibilità di mettere fine in anticipo alla spedizione. Lo riferisce l'Agenzia della pesca giapponese. "Il peschereccio Nisshin Maru, che è inseguito da Sea Shepherd, ha sospeso l'attività dal 10 febbraio per ragioni di sicurezza", ha spiegato un responsabile dell'Agenzia, Tatsuya Nakaoku. "Stiamo studiando la situazione, compresa la possibilità di fermare prematuramente la missione", ha aggiunto. Ogni anno, il Giappone pesca centinaia di balene nell'Antartico in nome della "ricerca scientifica", mentre la caccia per scopi commerciali ai cetacei è vietata dal 1986. (Fonte Afp)

Bla

© riproduzione riservata