Domenica 20 Febbraio 2011

Bce/ Trichet:Aumentare i salari ultima delle sciocchezze da fare

Parigi, 20 feb. (TMNews) - Aumentare i salari sarebbe l'ultimo errore da fare in Europa, perché nuocerebbe alla riduzione della disoccupazione. Lo ha dichiarato il presidente della Banca centrale europea, Jean-Claude Trichet, in un'intervista a 'Europe 1', ricordando che "non si può fare nulla contro l'aumento dei prezzi dei carburanti e dei prezzi delle materie prime, ma possiamo evitare quelli che si chiamano gli effetti di secondo giro, ovvero l'aumento di tutti gli altri prezzi, compresi naturalmente i salari". "Aumentarli - ha detto - sarebbe l'ultima delle sciocchezze da fare". "Vedendo i successi e gli insuccessi nella zona euro, è perfettamente chiaro che coloro che hanno controllato i loro costi hanno avuto successo in termini di riduzione di disoccupazione, che è l'obiettivo principale della maggior parte dei Paesi" ha aggiunto. Trichet ha sottolineato soprattutto il successo "rimarcabile" della Germania, che ha ridotto la disoccupazione durante la crisi. Trichet ha poi riaffermato che la lotta all'inflazione, "un'imposta sui più poveri", resta "la costante priorità" della Banca centrale europea.

Pca

© riproduzione riservata